• ASTRASERVIZI
  • ASTRASERVIZI
  • ASTRASERVIZI
  • ASTRASERVIZI
 

News

18-12-2018 - Abbattete il muro della vergona, ma annullate anche il divieto della vergogna!
A seguito dell'incontro di oggi presso la Prefettura di Cuneo tra Istituzioni locali, francesi e Anas, si è parlato della viabilità della valle Roya.


Ancora una volta al centro dell'attenzione il completamento della galleria, rispetto alla quale è slittata la firma della nuova azienda appaltatrice, e la ricostruzione del famigerato muro "della vergogna" che sarà interamente affidata alla parte francese.
Nessuna parola invece sul "divieto della vergogna", quello che impone alle imprese liguri e cuneesi di allungare le tratte dei traffici internazionali attraverso l'Autostrada Torino-Savona-Ventimiglia. Silenzio assoluto quindi sul danno economico che le nostre aziende subiscono ogni giorno per un'ordinanza imposta dai sindaci della valle Roya, arroccati nelle loro decisioni e nella loro lingua di terra, incastrata tra Italia e montagne.