• ASTRASERVIZI
  • ASTRASERVIZI
  • ASTRASERVIZI
  • ASTRASERVIZI
 

News

03-12-2018 - Grande Successo per l'Assemblea Astra in Movimento
Presentata la Truck Driver Academy, il progetto di formazione per giovani aspiranti conducenti. Presneti più di 350 persone tra associati, istituzioni e autorità.


Il Museo dell'Automobile di Torino, ha ospitato domenica 2 dicembre l'Assemblea annuale di AstraCuneo in occasione della quale è stata lanciata l'iniziativa che promuove il finanziamento delle patenti professionali, la formazione e l'inserimento lavorativo di 20 giovani aspiranti conducenti professionali. Un progetto ambizioso che vuole però rappresentare una soluzione al grave problema della carenza di giovani autisti. Manca il ricambio generazionale che possa dare forza lavoro ad un settore in cui la domanda di offerta è sempre altissima. Il paradosso d'altro canto è che l'occupazione giovanile in Italia, oggi è al 33%... i giovani cercano lavoro? Perchè non vogliono fare gli autisti? Il Progetto, promosso dall'Osservatorio dei trasporti, a cui aderiscono anche i sindacati provinciali di FILT e UILT, e da AstraCuneo, vuole dare un futuro a giovani ed imprese.

Dopo la presentazione della Truck Driver Academy, sono intervenuti per un breve dibattito gli esponenti del Sindacato Luca Iacomino (FILT) e Enrico Vesce (UILT), la Presidentessa dell'APSACI Torino e VIcepresidente di Ebilog Ivana Corropoli Cecconi e il Presidente di Astra Servizi Matteo Toselli.

A seguire lo sponsor dell'Evento, DKV Italia, ha fatto conoscere il nuovo strumento di telepedaggio che consente il pagamento delle tariffe autostradali in tutta Europa con l'utilizzo di un unico dispositivo.

Infine si è svolto il dibattito politico associativo dal titolo: PASSAGGIO A NORD-OVEST - Piemonte corridoio d’Europa o periferia d’ Italia? Il triangolo industriale si è spostato ad EST e la centralità politica della nostra regione è sempre minore, le infrastrutture possono essere il volano per un nuovo protagonismo della regione che ha fondato lo stato italiano? Ad affrontare il tema i politici della Lega Sen. Giorgio Bergesio e Flavio Gastaldi, in rappresentanza del Viceministro Rixi, invitato all'evento ma che non ha potuto partecipare per precedenti impegni presi. Tra i tanti argomenti trattati, il completamento dell'Asti-Cuneo e l'impegno da parte dei due esponenti politici di portare a compiemnto due istanze a costo zero: l'introduzione del divieto ai veicoli > 19 ton sul versante ligure della valle Roya (per contrastare provocatoriamente le ordinanze dei sindaci francesi) e l'abbassamento dei costi del pedaggio dei trafori autostradali del Frejus e Monte Bianco, dazio per le nostre imprese a vocazione internazionale.

La giornata si è conclusa con i saluti del Presidente AstraCuneo Diego Pasero e con pranzo a buffet e vista al Muaseo dell'Automobile per tutti gli invitati.

-News Area Download