- Ultime Circolari

10-11-2016 - Circolare AstraCuneo n. 107/2016
Incentivi agli investimenti anno 2016 - Circolare Ministero dei Trasporti 8 novembre 2016 (segue)

19-10-2016 - Circolare AstraCuneo n. 106/2016
Autotrasporto – Indice FOI - Istat - Settembre 2016 (segue)

19-10-2016 - Circolare AstraCuneo n. 105/2016
Notizie in breve (segue)

28-09-2016 - Circolare AstraCuneo n. 104/2016
Autotrasporto – Incentivi agli investimenti anno 2016 – Caratteristiche tecniche dei singoli beni finanziati e ammontare del contributo. (segue)

20-09-2016 - Circolare AstraCuneo n. 103/2016
Autotrasporto – Incentivi agli investimenti anno 2016 – Pubblicati i
Decreti in Gazzetta Ufficiale (segue)

>>  Leggi tutte le circolari

AstraCuneo - Feed RSS

Tutte le novità in tempo reale sul tuo computer con i feed RSS.

Astranews

A proposito di...

A PROPOSITO DI...

Sicurezza sul lavoro: disponibili i finanziamenti Inail a fondo perduto

Anche quest’anno l’Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a favore delle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura. Continua

03-01-2017

Con il decreto legge mille proroghe, approvato ieri dal consiglio dei ministri, e' stata disposta, tra l'altro, la proroga del termine utile per provvedere al pagamento della quota associativa di iscrizione all'albo nazionale degli autotrasportatori alla data del 28 febbraio 2017.

29-12-2016

Il 1°gennaio 2017 entrerà in vigore l'aumento delle sanzioni per violazioni al Codice della Strada, che segue l'andamento dell'inflazione tranne che per alcune che riguardano l'autotrasporto.

28-12-2016

È arrivato il tanto atteso calendario dei divieti di circolazione per i veicoli pesanti per il 2017. È contenuto nel decreto ministeriale n. 439 del 13 dicembre 2016, ma pubblicato sul sito del ministero dei Trasporti soltanto il 23 dicembre.

27-12-2016

La Commissione Intergovernativa del Traforo del Monte Bianco ha stabilito un aumento dei pedaggio dello 0,06%, a partire dal 1° gennaio 2017.