- Ultime Circolari

08-03-2016 - Circolare AstraCuneo n. 32/2016
Lavoro - Determinazione per l’anno 2016 dei minimali di retribuzione - Contribuzione per la gestione separata Inps - Circolare Inps 27 ... (segue)

07-03-2016 - Circolare AstraCuneo n. 31/2016
Lavoro - Contributi INAIL per la sicurezza sul lavoro - Bando ISI 2015 (segue)

04-03-2016 - Circolare AstraCuneo n. 30/2016
Operatività del Fondo di Integrazione Salariale - Messaggio Inps 26.1.2016, n. 306 - Circolare Inps 4.2.2016, n. 22 - Messaggio Inps 8.2.2016, n. 548 (segue)

03-03-2016 - Circolare AstraCuneo n. 29/2016
Lavoro - Jobs Act. Superamento del contratto di lavoro a progetto Circolare Ministero del Lavoro 1° febbraio 2016, n. 3 (segue)

02-03-2016 - Circolare AstraCuneo n. 28/2016
Oggetto: Autotrasporto - Fringe benefit. Rettifica tabelle ACI per l’anno 2016 (segue)

>>  Leggi tutte le circolari

AstraCuneo - Feed RSS

Tutte le novità in tempo reale sul tuo computer con i feed RSS.

Astranews

A proposito di...

A PROPOSITO DI...

Bruxelles si muove contro dumping sociale

Durante la Conferenza Internazionale sui Trasporti della scorsa settimana, la commissaria Violeta Bulc ha dichiarato di essere favorevole all'imposizione di un salario minimo per gli autisti comunitari. Continua

27-04-2016


La Dreal della provincia francese Centre-Val de Loire ha vietato per un anno le attività di cabotaggio stradale all'impresa di autotrasporto LTM Servicios de Transporte Frigorifico dopo 17 sanzioni, di cui dieci per cabotaggio irregolare.

21-04-2016



Durante il fine settimana che comprende anche la Festa della Liberazione, il divieto di circolazione per i veicoli pesanti sopra le 7,5 tonnellate è imposto domenica e lunedì.

19-04-2016

Il prossimo 30 aprile scadrà il temine ultimo per la presentazione del MUD - modello unico di dichiarazione – ambientale, obbligatorio fino a quando il SISTRI diventerà pienamente operativo.

16-04-2016

Il Ministero dell'Interno con Circolare del 15.04.2016 informa che con la L. 08.04.2016 n. 49, entrata in vigore ieri, sono state introdotte novità per i pagamenti delle sanzioni amministrative pecuniarie previste dal Codice della Strada.